Le migliori 5 app per studiare con profitto senza interruzioni

5 app per studiare meglio

Non è sempre facile fermarsi, trovare la concentrazione e studiare con profitto per tutto il tempo necessario. Spesso ci sono infatti tante distrazioni che non ci aiutano nel nostro compito, come le chat, la voglia di entrare sui social network per dare una sbirciata sui profili degli amici, la luce che entra dalla finestra, la televisione, il bisogno costante di scattare foto e postarle sulle piattaforme online, oppure la voglia di chiamare qualcuno per chiacchierare.

Sfruttare lo smartphone per essere produttivi

Perché allora non sfruttare il tuo smartphone per cercare di essere produttivi con 5 app perfette per studiare meglio e trovare la giusta concentrazione? Non perdere tempo online passando da un tool inefficace all’altro, con la nostra selezione vai sul sicuro e vedrai risultati importanti, lasciandoti un po’ di tempo per fare quello che preferisci grazie all’aiuto di un sostegno tecnologico. Inizia allora subito a studiare meglio scaricando sul tuo smartphone una di queste fantastiche applicazioni.

Le 5 app per studiare senza distrazioni per i tuoi dispositivi fissi e mobili

    1. Forest – Stay focused, be present è la prima app che ti proponiamo, disponibile sia per utenti iOS che scaricabile da Google Play per dispositivi Android. È l’app perfetta per chi proprio non riesce a staccare gli occhi dallo smartphone e ha una vera dipendenza tecnologica. Forest di darà l’opportunità di piantare il seme di un albero e questo crescerà lentamente fino a diventare forte e grande, mentre tu resterai concentrato a studiare e fare le tue cose come non le avevi mai programmate prima. Se proprio non riesci a resistere alla tentazione di controllare Facebook mentre sei in biblioteca, allora il tuo albero appassirà e dovrai ricominciare da capo.
      Attraverso quest’app potrai mettere alla prova il tuo senso di responsabilità ed allenare la tua concentrazione perché ti spingerà a stare lontano dal tuo smartphone per attività inutili. Più vai avanti senza perdere tempo, più guadagnerai ricompense per sbloccare altre specie di alberi e potrai condividere i tuoi risultati con gli amici per creare una sana competizione anche con loro. Le app che hai inserito in una lista “buona” potranno essere comunque aperte senza farti perdere gli avanzamenti ottenuti, ma se apri una di quelle che hai messo nella blacklist tutto il tuo lavoro andrà perso. Sei pronto a diventare un botanico concentrato?
    2. Simplemind Pro+ aiuta invece gli utenti Android e iOS a migliorare la propria produttività nello studio creando mappe mentali digitali che, oltre a quelle su carta, ti aiutano a memorizzare al meglio tutte le nozioni che devi ricordare per sostenere esami, interrogazioni e anche per organizzare il tuo lavoro quotidiano. Quest’app è perfetta anche per i professionisti che devono presentare in pubblico un’idea o un progetto. Un’applicazione bella ed intuitiva che ti aiuta ad organizzare i tuoi pensieri, a ricordare le cose e a generare nuove idee ovunque tu sia.
    3. Productivity Challenge Timer è l’app anti-distrazione migliore che puoi scaricare su iPhone e dispositivi Android grazie ad una veste grafica basilare e quindi facilissima da usare. Una volta aperta ti spronerà a produrre mentre se ti perdi tempo, aprendo social network ed altre app, ti manderà subito dei messaggi motivanti che ti riporteranno al tuo lavoro per sostenere esami, sessioni di studio di gruppo, tesi, il tutto in una schermata sola. Ogni settimana potrai monitorare il lavoro che hai svolto e misurare le tue prestazioni per capire dove e come migliorare il tuo modo di studiare.
    4. SelfControl è scaricabile gratuitamente dal sito ufficiale ed è un’app dedicata specificatamente per computer Apple. Con quest’applicazione potrai bloccare l’accesso a tutti i siti web, i server di posta e qualsiasi altra cosa online che distoglie l’attenzione dal tuo obiettivo principale, lo studio. Per farla partire sarà sufficiente impostare un periodo di tempo durante il quale vorrai bloccare tutte queste distrazioni, aggiungendo le azioni da non fare dentro ad una blacklist. Fino a che il tempo non scadrà, tu non potrai entrare in quei siti anche se elimini l’app o cerchi di riavviare il computer. Sicuramente questa è una delle app che non ti darà più scampo e ti consentirà di arrivare dritto ai tuoi obiettivi di studio senza perdere tempo con frivolezze.
    5. RescueTime è un alleato fantastico per capire dove va a finire il tuo tempo. È disponibile per Android, Mac, Pc e Linux in modo gratuito – a pagamento è disponibile una versione pro – e ti aiuterà a tracciare tutte le tue attività, ottimizzando anche le pause caffè con profitto. È facile distrarsi per colpa del mondo digitale ma con RescueTime riuscirai a capire le tue abitudini quotidiane, potendo concentrarti di più. Funziona in modo sicuro in background sul tuo computer e nei dispositivi mobili e ti dice con esattezza quanto tempo hai trascorso su app e siti web, con report che ti forniranno un’immagine dettagliata di cosa t’impedisce di studiare al meglio delle tue forze. Tra i tool a tua disposizione anche la possibilità di bloccare il telefono quando proprio non riesci a resistere alle tentazioni.   

Tags: ,




Back to Top ↑