Come creare un blog: tutte le strategie per avere successo online

creare un blog

All’interno di questa piccola guida scoprirai come creare un blog in poche semplici mosse per condividere con gli altri le tue conoscenze, le passioni o per incrementare il traffico sul tuo sito. Decidi quali sono i tuoi obiettivi, ricarica le energie e inizia subito a dare vita al tuo blog aziendale, personale o professionale.

Da dove iniziare per creare un blog: scegli il tuo obiettivo

Prima di vedere nel dettaglio come creare un blog, cerca di chiarire qual è il tuo obiettivo così da poter definire il giusto tono di voce da utilizzare e scegliere adeguatamente gli argomenti da trattare. 

Se vuoi aprire un blog personale, ad esempio, puoi decidere di trattare tantissimi argomenti e fare riflessioni sulle tue esperienze o passioni. Se invece hai voglia di aprire un blog professionale decidi sin da subito la tua nicchia di interesse: moda, viaggi, marketing digitale, fotografia o qualsiasi altro tema in cui ti senti davvero competente. 

Come si crea un blog step by step

Dopo aver deciso con attenzione il tema che vuoi trattare, passiamo alla parte pratica: fare un blog vero e proprio. Ecco tutti i passaggi da seguire per costruire un blog di successo, senza bisogno di spendere una fortuna: 

  • Scegli il tuo CMS (Content Management System), ossia la piattaforma web che ospiterà i tuoi contenuti e ti consentirà di gestirli ogni giorno. Esistono varie soluzioni gratuite, o quasi, che ti guideranno nella configurazione, senza bisogno di particolari competenze tecniche. Uno dei più utilizzati è sicuramente WordPress, un software autoconfigurante che ti aiuterà nella creazione di un blog in pochissimo tempo. Puoi scegliere tra tantissimi template e temi personalizzabili, sia a pagamento che non, potrai pubblicare e gestire tutti i tuoi articoli in modo davvero semplice, creare landing page, form di iscrizione e molto altro. 
  • Scegli un nome e compra il dominio. Il nome del tuo blog dovrà essere forte, creativo e d’impatto così sarai subito riconoscibile dagli utenti e saprai distinguerti dagli altri. Ti consigliamo di scegliere un hosting a pagamento che ti garantisca una connessione sempre stabile al loro server, tutta l’assistenza di cui hai bisogno e più spazio di archiviazione, oltre a non porre limiti al numero di visite. 
  • Scelta del tema del layout. Come realizzare un blog di successo? Il tema del layout del tuo blog può essere sicuramente molto basico e gratuito ma se preferisci qualcosa di più particolare, opta per un tema a pagamento su WordPress e controlla che sia responsive, ossia adatto al display di qualsiasi dispositivo, sia fisso che mobile. 
  • Costanza e passione. Dopo che l’avrai aperto, per far sì che il blog venga davvero seguito dagli utenti, la strategia giusta si nasconde dietro una parola: dedizione. Non pensare che avrai successo nel giro di pochi mesi, la tua strategia iniziale dovrà essere portata avanti con costanza e passione, ed eventualmente essere cambiata nel tempo se vedi che fai fatica a raggiungere i tuoi obiettivi. Identifica il tuo target e adatta il tuo tono di voce alle persone con cui vuoi interfacciarti così da stimolare la partecipazione e instaurare con loro un rapporto di fiducia. 
  • Piano editoriale. Scegli ogni settimana gli argomenti da trattare nel tuo blog, seguendo anche i trend online. Dai un’occhiata ai profili dei tuoi competitor e fai sempre ricerche di mercato per capire quali temi non sono stati trattati dagli altri e portare traffico al tuo blog in modo accurato. Monitora sempre le performance dei contenuti che pubblichi, tieni conto che Google indicizza meglio gli articoli che vengono pubblicati con regolarità e punta sulla pubblicità attraverso strategie SEO e sui social network.

Ora che conosci le nozioni di base, non ti resta che aprire un blog e iniziare a scrivere!

Tags: , ,




Back to Top ↑