Vai al contenuto
Torna a Software e App

Wetransfer come funziona: inviare e ricevere i file

3 min
0:00
Ascolta
wetransfer-come-funziona

wetransfer-come-funziona

Hai spesso la necessità di mandare file di grandi dimensioni ma la tua casella di posta non lo permette? Da oggi potrai farlo in modo completamente gratuito e senza bisogno di registrarti a siti particolari grazie a Wetransfer, un metodo velocissimo di trasferimento file. Se non hai mai utilizzato Wetransfer, ecco come funziona questo semplice strumento, indicato sia per professionisti che normali utenti che devono mandare immagini o documenti online in modo sicuro, utilizzando semplicemente il proprio indirizzo email.

Partiamo subito da una premessa: Wetransfer è gratuito e ti consente di inviare file fino a 2GB senza occupare spazio sulla tua casella di posta personale; se hai invece bisogno di più spazio e maggiori opzioni in materia di sicurezza, come la crittografia dei dati scambiati, per te è disponibile la versione premium a pagamento che vedremo più avanti.

Come funziona Wetransfer Free

Per iniziare a caricare i tuoi file di grandi dimensioni devi collegarti innanzitutto al sito ufficiale di Wetransfer e scegliere tra la versione Free e quella a pagamento. Fatta questa prima selezione, apparirà sulla sinistra una piccola finestra dove potrai inserire il tuo indirizzo email come mittente e quello della persona che dovrà ricevere i file nello spazio sopra. Aggiungi i file desiderati cliccando sul “+” e ricordati che hai il limite dei 2GB nella versione fvree. Potrai inviare però qualsiasi tipo di file, sia immagini che documenti, e per farlo ti consigliamo di comprimere tutto in un unico archivio .zip così da caricare tutto in una volta sola.

Se vuoi, a questo punto, in basso hai anche la possibilità di aggiungere un messaggio personalizzato che sarà visualizzato dalla persona che riceve i tuoi file; quando sei pronto, clicca poi su Trasferisci per iniziare l’upload. La velocità di trasferimento dipende ora solo dalla tua connessione ADSL.

Non appena tutti i file saranno stati spediti, al destinatario arriverà una normale mail di conferma con l’indirizzo del mittente ed un link cliccabile per scaricare tutti i file condivisi. Se il destinatario non clicca su quel link entro 7 giorni, tutto il materiale sarà automaticamente cancellato da Wetransfer. Il mittente sarà informato, sempre tramite mail, dell’avvio del download dei file da parte del destinatario.

Wetransfer Plus: come funziona?

Se 2GB sono pochi arriva in tuo soccorso la versione premium, Wetransfer Plus. Semplice e intuitivo come quello Free, con il Plus potrai inviare file che pesano fino a 20GB in una volta sola per una spesa di 12€ al mese o 120€ l’anno, un sistema vantaggioso ma sicuramente meno economico rispetto a Dropbox o Google Drive. Tra le opzioni Plus, sono disponibili anche la protezione dei download con password, la conservazione degli upload in un Cloud personale da 100GB, la possibilità di personalizzare il proprio profilo cambiando le immagini dello sfondo e di personalizzare le email.

TAGS: